Peperoni ripieni

Peperoni ripieni di carne e pecorino

La domenica è fatta di coccole, pranzi lenti, cucinati insieme tra una chiacchiera e una canzone. È la giornata dei pranzi in famiglia, delle ricette autentiche e antiche della nonna. È la giornata dell’indulgenza, quinci ci piace concederci piatti più calorici e goderecci, che appaghino gli occhi e il palato. Se poi al mercato scorgo dei peperoni come questi, dei veri e propri capolavori, non posso resistere e corro a casa a preparare i peperoni ripieni!

I peperoni ripieni sembrano un piatto quasi leggero, con i loro colori brillanti che ricordano l’estate. Come i fiori che si colorano dei toni più accesi per attirare le api, questo piatto fa venire l’acquolina in bocca al primo sguardo. Chi può resistere al salsiccia e al pecorino, e vogliamo parlare di quella gratinatura dorata?

Ecco la ricetta di questi scrigni colorati che nascondono un trionfo di sapori classici e confortanti.

Peperoni ripieni

Ingredienti

dosi per 4 peperoni medi

4 peperoni medi

300 g di macinato di carne di suino

150 g di salsiccia

2 uova

50 g + 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

50 g di pecorino romano grattugiato

80 g di pane in cassetta

2 cucchiai di pangrattato

sale e pepe

olio evo

Preparazione

Riscalda il forno statico a 180 gradi.

Pulisci la salsiccia togliendo la pelle. Mescola in una ciotola insieme al macinato, il Parmigiano (ad eccezione di 2 cucchiai) e il pecorino grattugiati, il pane triturato e le uova. Aggiusta di sale e pepe.

Lava i peperoni, asciugali e scoperchiali con un coltello. Tieni da parte i coperchi. Pulisci bene l’interno aiutandoti con un cucchiaio. Mi raccomando, elimina tutti i semini e le parti bianche!

Riempi i peperoni con l’impasto e cospargili con 2 cucchiai di pangrattato e 2 cucchiai di Parmigiano mescolati, irrora con un filo d’olio. Adagia i peperoni in una teglia non troppo grande, in modo che restino vicini e non rischino di cadere durante la cottura.

Cuocili in forno per 60 minuti. In un’altra placca, fai cuocere anche i coperchi di peperone per circa 20 minuti.

A cottura ultimata, chiudi con i propri coperchi i peperoni, fai raffreddare per qualche minuto e servi accompagnati da un’insalata leggera.

Note

  • Per una versione più light, puoi sostituire il macinato di suino con macinato di vitellone ed omettere la salsiccia (sostituiscila con altrettanto macinato).
  • Se hai del pane raffermo, puoi utilizzarlo al posto del pane in cassetta: taglialo a pezzetti, bagnalo con acqua o latte e lascialo ammorbidire. Poi strizzalo per eliminare l’eccesso di liquido.
  • I peperoni più adatti per questa ricetta sono quelli a base quadrata, in modo da riuscire a farli stare in piedi con facilità.
  • Se ti piace, puoi aggiungere al ripieno un cucchiaio di prezzemolo tritato.

Peperoni ripieni Peperoni ripieni Peperoni ripieniPeperoni ripieni

A presto!

Firma Giulia

Share
Giulia

About Giulia

With grace in my heart and flowers in my hair.

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *