DIY tableau de mariage
,

Tableau de mariage vintage e bucolico fai da te

Quando ho iniziato a organizzare il mio matrimonio sapevo che mi sarei voluta occupare di tanti elementi in prima persona, soprattutto di tutti i piccoli progetti di fai da te. I lavori manuali mi rilassano tantissimo, concentrarsi su ciò che si sta facendo con un pennello o un cacciavite permette di liberare la testa da pensieri più o meno nefasti che inevitabilmente accompagnano gli ultimi mesi di preparativi.

Se anche tu ami il fai da te e sogni per il tuo matrimonio un’atmosfera retrò e bucolica, segui questo tutorial facilissimo per realizzare un tableau de mariage bellissimo spendendo meno di 100€.

DIY tableau de mariage

Occorrente

Una cornice di 100×70 cm senza fondo e senza vetro (io me la sono fatta fare su misura da Leroy Merlin)

2 staffe reggi-mensola (anche queste le ho prese da Leroy Merlin)

10 metri di spago grosso (il mio l’ho trovato da Tiger)

Scotch di carta

70 mollettine di legno (acquistate su Amazon)

70 escord card di 6×10 cm

4 viti per attaccare le staffe alla cornice

Cacciavite

Sparapunti

Ovviamente queste sono indicazioni per un tableau adatto a un’ottantina di ospiti (le coppie sono sulla stessa card). Adattalo pure in proporzione alle tue esigenze.

Procedimento

Per prima cosa costruisci la struttura del tableau.

Inizia tendendo i fili di spago dove appenderai le escort cards. Ti consiglio di attaccare i pezzi di spago al retro della cornice prima con lo scotch di carta, così potrai aggiustarne la posizione facilmente. Solo quando sarai sicura che l’intreccio creato ti soddisfa, fissa lo spago con la sparapunti.

DIY tableau de mariage

Ora attacca i supporti alla cornice in modo che possa reggersi in piedi. Io ho usato solo 2 viti per ogni supporto per non rischiare di danneggiare il legno della cornice che, al contrario di quello di una mensola, è piuttosto fragile. Essendo molto leggera sono sufficienti due punti di fissaggio.

DIY-tableau-de-mariage_05

Il supporto è pronto!

Ora realizza le escort card.

Ti consiglio di scegliere una carta uguale a quella usata negli inviti e nel resto della cancelleria, in modo da dare continuità anche negli elementi del fai da te. Stesso discorso per il font: se negli inviti è stato usata la calligrafia, cerca di scegliere un font che gli somigli il più possibile; se invece è stato usato un font, chiedi qual è a chi ha disegnato gli inviti e procuratelo anche tu. Se è un font “classico” probabilmente l’hai già installato sul tuo pc. Se è un font a pagamento, ne puoi trovare un’ampissima gamma su Creative Market o My Fonts.

La carta usata nella nostra cancelleria è la Tintoretto Neve e il font che riprende la calligrafia degli inviti è Salt & Spices.

Realizza con il pc il contorno delle escort card poi inserisci dentro ad ognuna il nome dell’ospite e il numero di tavolo. Stampale e ritagliale lungo i contorni.

Se vuoi puoi utilizzare questo template stampabile che ho realizzato per te!

Fatto! Il giorno del matrimonio non resterà che appendere ai fili le escort card con le mollettine e decorare la cornice con una ghirlanda di fiori. Un bellissimo tableau de mariage bucolico e chic di cui andare super orgogliosa!

DIY tableau de mariageDIY tableau de mariage

Un’idea in più: dopo il matrimonio, ho tolto i supporti e riciclato la cornice come bacheca a cui appendere oggetti e ricordi del nostro grande giorno. Un fiore che avevo tra i capelli, l’etichetta delle bottiglie di Amarone che abbiamo regalato agli ospiti, una cannuccia della love potion che abbiamo servito fuori dalla chiesa, qualche foto, un paio di tag con i gusti dei confetti, il francobollo degli inviti…

L’ho appesa in casa e mi sembra davvero un bel ricordo!

DIY tableau de mariageDIY tableau de mariage

A presto!

Firma Giulia

Share
Giulia

About Giulia

With grace in my heart and flowers in my hair.

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *