Idee per un pic nic al parco
,

Idee per un pic nic al parco

Lo scorso weekend il sole e le temperature estive ci hanno fatto venir voglia di un bel pic nic al parco. Come location abbiamo scelto il parco di Villa Reale a Monza, un’oasi di quiete nel cuore della città. In questo periodo poi il roseto è in piena fioritura e offre uno spettacolo splendido.

Mi piacciono tantissimo i pic nic, stare tutto il giorno all’aria aperta, leggendo un buon libro e mangiando stuzzichini appetitosi. Il top del relax! Il tutto trovo sia ancora più piacevole se curato nei più piccoli dettagli, scegliendo dei complementi a tema e preparando dei veri e propri piatti. Non amo i panini, aborro i contenitori di plastica e mi piace circondarmi di bellezza e armonia in qualsiasi contesto. Quindi mi sono divertita a organizzare il pic nic, dal menu fino al table setting, e il risultato – semplice ma curato – ha reso ancora più speciale la nostra giornata.

Ecco cos’ho fatto!

Idee per un pic nic al parco

Innanzi tutto, il menu.

Ho scelto un menu freddo semplice ma delizioso, comodo da mangiare in un piatto solo o addirittura con le mani, bello da vedere e super colorato. Per iniziare, ho preparato un’insalata di farro integrale condito con pesto e pomodorini datterini. Poi ho fatto delle polpettine di vitello e pecorino al forno, croccanti e saporite, buonissime anche fredde. Le ho accompagnate con le patate soffiate, delle soffici focaccine di patate lesse, formaggio, latte e noce moscata. Il sapore è simile a quello del purè ma la consistenza è meravigliosa: dorate fuori e morbidissime dentro. Inutile dire che una tira l’altra! E per finire i duroni comprati dal contadino dietro casa dei miei genitori.

Idee per un pic nic al parco Idee per un pic nic al parco

Per trasportare le pietanze, ho scelto dei barattoli di vetro Quattro Stagioni e Fido al posto dei classici contenitori di plastica che, oltre ad essere proprio bruttino, mi danno l’idea di essere poco igienici. Stesso discorso per l’acqua. Odio la plastica, quindi ho utilizzato una semplicissima bottiglia di vetro a chiusura ermetica di Ikea.

Il tutto è stato trasportato nel pezzo forte: il cestino da pic nic! Il mio è in vimini, con gli interni in cotone rigato, e ha tutto il necessario per 2 coperti (piatti, bicchieri posate, apri bottiglie e perfino il porta sale e porta pepe). Me l’ha regalato mio marito e credo l’abbia acquistato su eBay, ma ne ho visti di molto simili e bellissimi in diversi posti, per esempio da Coin Casa o Dalani.

Per stenderci nel prato, ho usato una coperta cerata di Decathlon con un lato impermeabile e uno in tessuto. Però il tessuto pizzica ed è in una fantasia che non mi piace, quindi sopra ho appoggiato un telo che acquistai tanti anni fa da Ikea, comprando il tessuto a metraggio e facendolo rifinire dalla sarta. Lo uso per i pic nic o in spiaggia ma anche d’estate come copri divano o come copri letto, davvero super utile! Abbinata alla coperta a righe, ho scelto dei tovaglioli di carta a fantasia rossi e panna acquistati quest’inverno da H&M Home.

Un libro, un prato morbido, il sole che fa capolino tra le fronde degli alberi e voilà, il relax è servito!

Idee per un pic nic al parco

Spero di averti dato qualche idea utile per un pic nic bello e buono.

A presto!

Firma Giulia

Share
Giulia

About Giulia

With grace in my heart and flowers in my hair.

You May Also Like

2 comments on “Idee per un pic nic al parco

  1. 10 giugno 2016 at 8:57

    Complimenti Giulia, bellissima idea!
    Anch’io odio i contenitori di plastica!!!!!
    Baci

    • Giulia
      10 giugno 2016 at 14:56

      Meno male che non sono la sola ad avere questa fissa! 🙂
      Grazie mille cara, un bacio!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *