Spedizione degli ordini in 1/2 settimane
Spedizione degli ordini in 1/2 settimane
Spedizione degli ordini in 1/2 settimane
Alessia Giovanelli Wedding Stylist di Just Paper

PRETTY TALKS – Due chiacchiere con Alessia Giovanelli, Wedding Stylist di Just Paper

Alessia Giovanelli Wedding Stylist di Just Paper

 

Ciao Alessia, benvenuta! Hai voglia di raccontarci chi sei e di cosa ti occupi?
Ciao Giulia, sono contenta di essere qui! Sono Alessia Giovanelli, Wedding Stylist per Just Paper. Ho iniziato la mia carriera come fotografa di wedding reportage, ma la sua passione per questo settore mi hanno portata ben presto a prendere in mano le redini dell’evento fino a gestirne interamente tempi e organizzazione. Nel 2017, sono entrata a far parte del grande team di Just Paper e, con l’occhio di chi è abituato ad osservare ogni dettagli attraverso l’obbiettivo della macchina fotografica, studio tutti i particolari di un allestimento unendo stile e coordinamento.

 

 

Come trovi l’ispirazione per un progetto?
Il primo, fondamentale, passaggio è capire la coppia che si ha davanti. Nell’incontro conoscitivo la mia attenzione è su ogni singola frase che viene detta, a volte anche un po’ per scherzo. Riconoscere i gusti ma soprattuto le aspettative è un importantissimo passo versola giusta direzione. La nascita di un progetto invece non è mai uguale. A volte spuntano immagini nella mia testa mentre sto ancora conoscendo la coppia, altre volte invece necessito di prove e ricerche per strutturarne uno adatto. Solitamente tutto sta nell’individuare un’unica immagine che fa da aprifila al resto delle idee.

Alessia Giovanelli Wedding Stylist di Just Paper

 

Cosa non può mai mancare in un matrimonio?
I dettagli di un matrimonio possono essere davvero tantissimi. Tante spose vengono facilmente sopraffatte dall’infinita lista di cose a cui pensare. Ognuna di queste ha il suo valore e spesso ciascuna coppia applica parametri diversi per definire quali siano “indispensabili”. Se dovessi sceglierne uno solo, direi che uno dei temi da affrontare sicuramente è quello del light design, specialmente per i matrimoni serali.

Just Paper 01
Just Paper 03

Come riesci ad occuparti di tutto?
Occuparsi di tutto da sola sarebbe impossibile. Questo è il grande vantaggio di lavorare in un grande team come quello di Just Paper. La gestione di un matrimonio è una cosa molto complessa che richiede infinite specificità. La chiave del successo sta nel poter contare su una squadra affiatata in cui ciascun componente spicca per una specifica qualità.

Quali sono le nuove tendenze?
La scelta di uno stile, di un colore o di un tema è il punto di partenza di tante coppie. Ogni anno scopriamo nuove idee, nuove tendenze, nuovi allestimenti, ma al di là delle mode del momento, il fulcro centrale restano sempre gli sposi e ciò che li fa sentire a loro agio. Riscopriamo sempre di più la ricerca delle cose semplici, dei colori tenui e pastello seppur declinati negli stili più disparati: il classico e intramontabile stile elegante, l’innovativo ed essenziale stile minimal, il moderno e stravagante stile boho-chic, l’irrinunciabile e romantico shabby chic. Ad ognuno il suo, ma la parola chiave è SEMPLICITA’.

Just Paper 06

Quali sono i dettagli che fanno la differenza?
Tutti i dettagli fanno la differenza. La ricerca della perfezione deve essere un obiettivo da inseguire costantemente. Ci sono elementi più importanti e altri meno. Il mio consiglio? Mai sottovalutare l’importanza di partecipazioni e suite coordinata.

Grazie mille Alessia, è stato davvero un piacere ospitarti qui!

Se avete voglia di scoprire i lavori di Just Paper, date un’occhiata al loro sito e seguiteli su Instagram.

Un abbraccio,
Giulia

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.